ANSA – Più libri: una fiaba per ricordare Raghad Hasoun, la bimba siriana morta per crisi diabetica su carretta del mare

ROMA (ANSA) – ROMA, 6 DIC – Approda alla Fiera della piccola e media editoria “Più Libri Più Liberi” di Roma la triste vicenda di Raghad Hasoun, la bambina siriana di 11 anni, morta di diabete su una carretta del mare nel Canale di Sicilia, dopo che gli scafisti avevano gettato in mare lo zainetto nel quale erano contenute le sue fiale di insulina. Una storia che aveva commosso il mondo e che arriva alla fiera del libro grazie ad una fiaba fresca di stampa, “Raghad, Regina di Nertita”, opera prima della giornalista Luana Silighini. Nella fiaba, la piccola Raghad farà esperienza di un mondo sommerso, negli abissi profondi del mare dove, nel lago rosa, sarà trasformata per magia in una stella marina e dove conoscerà “Il Regno di Nertita”: qui vivrà una nuova avventura e una nuova vita. Il libro è stato presentato nei giorni scorsi nella Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio, con una platea di 250 bambini provenienti dalle Scuole di Acilia e di Magliano Sabina. Ad illustrarlo le giornaliste Angela Caponnetto, di RaiNews 24, che dette la notizia in diretta quando il barcone arrivò ad Augusta, nel luglio di quest’anno, e Giovanna Di Benedetto, giornalista di Save the Children, che si trovava al molo quando il barcone attraccò in porto. “Una fiaba – spiega Luana Silighini – che vuole essere anche un contributo verso un necessario processo di integrazione che deve partire proprio dalle generazioni più giovani del nostro Paese”.

(ANSA). GO/ S0B QBXB12313687_1699067303648372_6157615287328913221_n

I commenti sono chiusi.